pagare bollettini online in pochi click
Supporto pagamenti online PagaComodo

Supporto e domande frequenti

● Bollettini: si possono pagare online tutte le quattro tipologie di bollettini di conto corrente (TD 896, TD 451, TD 123 e TD 674), a favore dei 25.000 beneficiari presenti nel database di PayTipper S.p.A. è indispensabile compilare tutti i campi che vengono richiesti al momento dell'inserimento di un nuovo bollettino, in modo da assicurare la corretta riconciliazione del pagamento. PayTipper, Istituto di Pagamento proprietario del servizio di PagaComodo, accredita l'importo, pagato dal cliente, direttamente al beneficiario secondo la tempistica del T+1, ossia la giornata operativa successiva alla data di ricezione fondi.

● MAV e RAV: con PagaComodo puoi pagare online tutti i MAV e i RAV, inserendo il codice identificativo, l'importo e un recapito telefonico valido, che sarà utilizzato solo se necessario ed esclusivamente per fini strettamente connessi al pagamento effettuato.

● pagoPA: puoi effettuare i pagamenti a favore delle Pubbliche Amministrazioni aderenti al sistema pagoPA, inserendo i dati richiesti (servizio in attivazione).
Per maggiori informazioni su pagoPA clicca qui.

● Bollettini bancari Freccia: puoi pagare bollettini Freccia inserendo tutti i dati indicati nell'apposita schermata di pagamento.

Tutti i dettagli dei servizi di pagamento di PagaComodo sono disponibili sul foglio informativo.
Per ogni operazione è stabilito un massimo di € 2.499,99 inclusa la commissione.
Puoi pagare con carte di pagamento Visa, VPAY, MasterCard e Maestro, emesse in Italia. Per verificare che la tua carta di credito o di debito sia abilitata al pagamento su PagaComodo.it, è necessario che su di essa appaia il codice PAN (numero identificativo che si trova sul fronte della carta) e il codice di sicurezza (numero di 3 cifre che si trova sul retro della carta). Inoltre, la maggior parte delle carte prepagate afferenti a questi circuiti sono accettate. Per ulteriori informazioni e chiarimenti in merito all'abilitazione della propria carta di pagamento, ai pagamenti online, è necessario rivolgersi alla banca o all'istituto, che l'ha emessa.
No, non è obbligatorio registrarsi per effettuare un pagamento ma, per poter usufruire di servizi aggiuntivi e promozioni, è necessario essere registrato ed effettuare la login.
Per effettuare un pagamento senza essere registrato, è necessario inserire un indirizzo e-mail valido a cui verrà inviata la ricevuta. La prima volta che effettui un'operazione di pagamento su PagaComodo, ti verrà richiesto di confermare l'indirizzo e-mail, inserendolo una seconda volta e verificarne la corretta ricezione, cliccando sul link che troverai nel testo dell'e-mail. Così facendo, per le prossime operazioni, ti sarà richiesto di inserirlo una sola volta.
Gli utenti registrati hanno a disposizione un'area riservata con un archivio in cui possono visualizzare la lista dei propri pagamenti, effettuare operazioni in modalità rapida e inserire dei promemoria per pagamenti futuri.
Gli utenti registrati possono usufruire di sconti e promozioni sulla commissione di pagamento applicata. In base alle campagne in corso, verrà inviato un codice promozionale da inserire nell'apposito campo, che viene visualizzato solo dagli utenti registrati che hanno effettuato la login (inserendo username e password).
PagaComodo si appoggia a un database di circa 25.000 CCP, numero elevato ma che non rappresenta la totalità. Per questa ragione, è possibile che alcuni CCP non siano presenti nel database, quindi i relativi bollettini non sono pagabili attraverso PagaComodo.
Il servizio è disponibile tutti i giorni a qualsiasi orario.
Certo, PagaComodo offre un servizio che ti consente di verificare lo stato dei tuoi pagamenti inserendo il codice di verifica che trovi nella ricevuta che viene emessa al termine dell'operazione di pagamento.
Verifica qui lo stato del tuo pagamento
Per ogni pagamento è necessario ripetere l'operazione.
Il costo del servizio di pagamento è pari a 1,50 €
La ricevuta viene generata automaticamente e sarà possibile stamparla direttamente dal sito al termine del pagamento. Per la tua tranquillità, PagaComodo ti invierà una e-mail da cui potrai scaricare e salvare la ricevuta. Inoltre, attraverso il form che trovi nella sezione contattaci, hai la possibilità di richiedere il rinvio della ricevuta. Alcuni sistemi di posta potrebbero indirizzare le e-mail nello spam o in altre cartelle. Per questa ragione ti invitiamo a controllare sempre in tutte le cartelle presenti nella tua casella di posta elettronica.
Non è possibile modificare o revocare un pagamento. È quindi necessario accertarsi che tutti i dati inseriti siano corretti.
Non è obbligatorio ma fortemente consigliato, perchè ci permette di assicurarti l'effettivo recapito della ricevuta di pagamento che PagaComodo ti invia appena hai completato un'operazione. Inoltre, se verifichi l'indirizzo e-mail, non dovrai più digitarlo una seconda volta.
PagaComodo è un servizio offerto da PayTipper S.p.A, un Istituto di Pagamento autorizzato all'operatività da Banca d'Italia ai sensi dell'art. 1 lett b), del D. lgs. 27 gennaio 2010, n. 11 secondo quanto previsto dalla Direttiva dell'Unione Europea 2007/64/CE in tema di servizi di pagamento. Il sito ed il meccanismo di erogazione del servizio sono stati interamente progettati e realizzati secondo particolari criteri infrastrutturali, atti a garantire la massima efficienza ed integrità dei dati. La trasmissione delle informazioni e le transazioni sono protette da sistemi che utilizzano algoritmi crittografici basati sulla tecnologia SSL.
Il meccanismo di cifratura utilizzato da PagaComodo è validato da una delle più importanti Certification Authority presenti sul panorama internet: GeoTrust Inc.
Inoltre, PagaComodo aderisce a Verified by Visa e MasterCard SecureCode: se sulla tua carta è attivo il sistema di protezione, potrai usufruirne anche sul nostro portale. Per maggiori informazioni sui sistemi di protezione clicca qui.
Per data di regolamento prevista si intende la data in cui il pagamento sarà assolto e il beneficiario del pagamento riceverà l'importo pagato.
Se accanto al campo data di regolamento prevista appare la dicitura pagamento immediatamente assolto, il pagamento è liberatorio nel momento stesso in cui PagaComodo ti rilascia la ricevuta.
Invece nel caso in cui la data di regolamento prevista sia successiva alla data in cui si effettua l'operazione, il pagamento si considera assolto salvo buon fine come indicato nella ricevuta.
Per alcuni pagamenti come multe o bollette che prevedono una data tassativa di pagamento, oltre la quale scattano sanzioni o variazioni di importo, ti raccomandiamo di verificare che tale data sia pari o successiva alla data di regolamento prevista.
Per informazioni o assistenza, puoi compilare il form online che trovi nella sezione contattaci. Ricordati di specificare sempre i dettagli della tua richiesta.
Inoltre se hai bisogno di assistenza per un pagamento effettuato, ti invitiamo a inserire il codice di verifica che viene rilasciato al termine di ogni operazione di pagamento: così facendo potremo aiutarti più rapidamente.

Hai bisogno di assistenza per un pagamento? CONTATTACI